Navigare Facile

I Vestiti da Uomo più Eleganti

Alta Moda Uomo

Uno degli uomini più eleganti di sempre è Lord Brummel, il primo dandy della storia il quale affermava che "la vera eleganza sta nel non farsi guardare" ed infatti i segreti del raffinato lord erano la cura dei dettagli e la ricerca sartoriale, accompagnate magari ad un'innata eleganza che però non si può facilmente apprendere.

George Bryan Brummel curava ogni dettaglio dei vestiti e degli accessori, comportandosi peraltro in maniera assolutamente originale per i canoni dell'Ottocento mentre affermava alcuni principi che hanno ispirato l'alta moda per uomini, trasformandoli in emuli dei lord inglesi, tanto eleganti quanto discreti. 

Per fare un esempio esaustivo dello stile di Lord Brummel, si narra che il dandy avesse due sarti per confezionare i suoi guanti: uno specializzato nella cucitura del pollice ed un altro per le restanti dita degli accessori che vestivano aderentemente le mani.

Un'attenzione per i dettagli a tal punto estrema da gareggiare con quella dei migliori stilisti dell'haute couture i quali dedicano intere giornate a disegnare e a cucire abiti che si distinguono dagli altri proprio per il loro ottimo taglio, sofisticato ma al contempo semplice...almeno all'apparenza.

Una giacca si distingue, infatti, anche per gli spacchi laterali e per la cucitura delle asole, un paio di pantaloni per i discreti risvolti e la buona fattura di una camicia emerge dall'attaccatura del polsino. Questi sono alcuni dettagli all'apparenza piccoli che però diventano enormi agli occhi degli uomini che assistono curiosi alle sfilate di capolavori dell'alta moda o si recano nelle boutique più lussuose delle grandi città.

 

Dove